News

15/01/2018

Indietro

Rapporti di prova e contraffazioni

Tags: Logo CATAS

Di frequente ci viene chiesto di verificare l’autenticità dei nostri rapporti di prova digitali e più volte ci siamo trovati di fronte a documenti contraffatti sia in buona che in cattiva fede. Il CATAS tutela sé stesso e i fruitori del rapporto di prova apponendo sui documenti in uscita la firma digitale: in questo articolo spieghiamo come verificarne la validità e quali sono gli aspetti legali ad essa connessi.

Scarica l'articolo per una lettura completa.


Per informazioni:
Matteo Tosolini (IT)
e-mail: tosolini@catas.com
Sara Gelormini (Legal office)
e-mail: gelormini@catas.com